Negli ultimi sette anni infatti, quasi tutti gli operatori si stanno affacciando all’ipotesi di salvaguardare il web da una confusione generale e adottare un insieme di stili e codici che diano respiro a un web ingolfato di obsolescenza.

I CSS hanno ottenuto un sufficiente supporto di sviluppo e anche i browser si adeguano con il crescere dei siti web che sfruttano questa tecnologia, nel tempo hanno dimostrato tutto il loro potenziale, anche i risultati ottenuti ai fini del posizionamento nei motori di ricerca fanno ben comprendere l’efficienza di questi stili.

Gli autori/sviluppatori e sostenitori “Web Standard Project” (WaSP) comunicano che l’adozione dei CSS da parte dei professionisti del settore web creation in crescita esponenziale e dichiarando questa rivoluzione del web ” la più grande rivoluzione dei media del XXI secolo”.

La nascita reale del vero “WorldWideWeb” come il primo browser creato da Tim Berners-Lee che già comprendeva un linguaggio fatto di stili …

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.