Google Sitemaps – Configurazione


Realizziamo la nostra sitemap

Strumento di Google per indicizzare le pagine internet nei propri indici di ricerca.

Come configurare il SiteMaps di Google:

Il webmaster segnala la creazione e la posizione dell’ URL che contiene la mappa/file XML a Google, tramite un account che deve essere appositamente creato all ‘indirizzo :

https://www.google.com/webmasters/tools/home?hl=it

Esempio di file sitemap.xml da inserire nella radice del sito:

  • <?xml version=”1.0″ encoding=”UTF-8″?>
    <urlset
    xmlns=”http://www.google.com/schemas/sitemap/0.84″
    xmlns:xsi=”http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance”
    xsi:schemaLocation=”http://www.google.com/schemas/sitemap/0.84
    http://www.google.com/schemas/sitemap/0.84/sitemap.xsd”><url>
    <loc>http://www.nomesito.com/</loc>
    <lastmod>2005-06-24</lastmod>
    <changefreq>daily</changefreq>
    <priority>0.5</priority>
    </url>
    <url>
    <loc>http://www.nomesito.org/nome-pagina.htm</loc>
    <lastmod>2005-06-24</lastmod>
    <changefreq>daily</changefreq>
    <priority>0.5</priority>
    </url>….</urlset>

Google controlla se la sintassi utilizzata per l’ elaborazione del file XML è corretta e istruisce il suo spider GoogleBot ad immagazzinarne il contenuto, tutte le pagine del sito saranno indicizzate e aggiornate con la frequenza e le modalità stabilite nei parametri di configurazione.

I Parametri:

I Tag di configurazione della SiteMap.

Ciascun indirizzo che si vuole inserire deve essere posizionato tra i tag <url> e </url>.

L”indirizzo assoluto deve essere scritto tra i tag <loc> e </loc>.

Possiamo quindi indicare le opzioni :

lastmod tra i tag <lastmod> e </lastmod> che indica la data di creazione o di ultima modifica del file. Questa opzione definisce l’ aggiornamento del file. Il formato della data deve essere anno-mese-giorno aaaa-mm-gg.

changefreq tra i tag <changefreq> e </changefreq> che indica la frequenza di aggiornamento media di quella pagina . I parametri possono essere “always”, “hourly”, “daily”, “weekly”, “monthly”, “yearly”, “never”. In italiano : “sempre”,” ogni ora”,” ogni giorno”, “ogni settimana”, “ogni mese”, “ogni anno”, “mai”.

Priority tra i tag <priority> e </priority> che indica la priorità che bisogna dare a una pagina ed è un valore che può varare da 0.0 a 1.0

Maggiore sarà l’ utilità della pagina per gli utenti, maggiore sarà il valore che imposteremo al tag.

Sitemaps Generator:

Strumenti automatici di lettura/creazione di una sitemap.

Esistono dei validissimi generatori di sitemaps; noi abbiamo scelto i seguenti:

Sitemap Generator

http://www.xml-sitemaps.com

 

Summary
Description
Strumento di Google per indicizzare le pagine internet nei propri indici di ricerca. Come configurare il SiteMaps di Google...
Author
Publisher Name
DBATrade Consulenze Web Marketing
Publisher Logo